domenica 27 gennaio 2013

FREEZING DAYS

Per combattere il gran freddo di questi giorni nevosi l'unica soluzione è vestirsi di più.   

Per fortuna ci sono alcuni stratagemmi che ci permettono di essere eleganti e calde senza per forza apparire infagottate.

Il primo è indossare collant pesanti e caldi.

La Calzedonia, ad esempio, propone ben quattro versioni di collant pesanti colorati: in microfibra 100 den, in lana, in cotone e in misto cachemire.



Con i vestitini e le décolleté i miei preferiti sono quelli in microfibra o misto cachemire che sono sottilissimi e che risultano quindi più eleganti; gli altri due sono più spessi e voluminosi e quindi richiedono stivali o pantaloni.

Un altro trucco è usare sotto i vestiti o le bluse i body intimi in lana sottilissima o lana e cotone. Questi body sono aderentissimi e risultano davvero invisibili.



Infine c'è l'alternativa della dolcevita sottilissima colorata da portare sotto la camicia abbinandola al cardigan e alla giacca in un gioco di sovrapposizioni ed alternanze colorate molto piacevole.







Queste maglie dolcevita si trovano con facilità in negozi come Intimissimi e Zara. Io le mie, ad esempio, le ho prese da Max Mara.

Ciao, vi auguro un inizio settimana super caldo!

Foto: Tommy Ton



11 commenti:

  1. purtroppo non sono comoda ad indossare collant sotto ai pantaloni... ma quando indosso abiti e gonne metto collant in microfibra. Come già sai uso quelle elastiche di Solidea. Per fortuna dove abito è difficile che faccia un freddo polare!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giulia, ho letto sul tuo blog di queste calze Solidea,ma non le ho ancora trovate. Io con i pantaloni uso i gambaletti :-D
      Nemmeno qui fa mai molto freddo, oggi che pare faccia freddissimo ci sono 12 gradi, gli scorsi giorni che c'era un bel sole eravamo sui 16-18 gradi.

      Elimina
  2. Ciao Silvia,
    qui da me (Bologna) si gela parecchio in inverno!
    Purtroppo il clima non è la miglior cosa che abbiamo (è molto umido e questa fa "percepire" il freddo di piu').

    Tuttavia non amo imfagottarmi troppo, anche perchè gli ambienti sono ben riscadati e rischierei di sudare (il che è peggio per ammalarsi d'inverno!).
    Quindi punto su un capospalla cadissimo (piumino!) e sotto pittosto leggera.

    Non sopporto la lana a pelle, quindi i body di lana sono esclusi. :-(
    Uso le canottierine in microfibra, ma con spaline (a mo' di "maglia della salute") e sono più che sufficienti per me.

    Nemmeno io uso collant sotto i pantaloni, perchè non li sospporto e perchè uso spesso skinny (con un collant sotto nemmeno salirebbe ;-) )

    Con abitini e gonne calze assolutamente supercoprenti (amo quelle di calzedonia a compressione, che hanno una lycra bellissima!!!!)
    Non mi piacciono le calze di lana e/o cachmere (mia mamma me le metteva da bambina e pizzicavano da matti, evidentemente mi ha traumatizzata ;-) )

    Spero comunque che l'inverno passi presto.
    bacioni
    C.
    allweathercloset.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cecilia, quei body sono in genere lana e seta o lana fuori e cotone sulla pelle, e sono per le freddolose come me che non sentono caldo nemmeno con quaranta gradi, però sono decisamente più sottili ed aderenti delle classiche magliette della salute, sono nate per essere messe sotto i vestiti da sposa o le camicie di seta. Io infatti li ho scoperti proprio quando mi son sposata.
      I collant di Calzedonia misto cachemire non pungono e in realtà sono in una microfibra con una minima percentuale di cachemire che li rende semplicemente più morbidi.
      Le calze a compressione che tu citi invece non le ho mai provate, nemmeno sapevo esistessero di quella marca, devo informarmi.

      Elimina
    2. Guarda, io sono un caso "clinico": se c'e anche lo 0,0000 di lana a contatto con la pelle non la reggo!!
      Fortuna che per sciare hanno inventato i materiali tecnici.

      Mi piacciono i collant COPRENTI che contengono lycra, ma quella di dupont originale!! Trovo che siano davvero confortefoli e morbide.

      Oggi eravamo sotto zero (-2) e tutte le strategie anti freddo erano necessarie, UGG inclusi. poi col vento e il nevischio...

      Per i collant a compressione: sono riposanti non presidio medico, ma sulla ritenzione e gambe pesanti dà ambienti riscaldati funzionano. della linea shape quelli coprenti però.
      C.

      Elimina
  3. Io non vedo l'ora di togliere di torno collant, lupetti e tutto ciò con cui mi infagotto... ho voglia di caldooooo :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cris, qui il freddo freddo è appena arrivato per cui credo che ci vorrà ancora un almeno un mese prima di togliere i collant!

      Elimina
  4. Ciao S.
    il dolcevita sotto la camicia mi é sempre piaciuto, ma io lo porto con la camicia aperta. Ideona quella di portarlo con camicia+cravatta!

    ;-)) Buona serata Lady Z.

    RispondiElimina
  5. I love the idea of wearing bold coloured tights in the winteR!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Colours are perfect to fight winter blues :-)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...